0461 - 752333 info@bertolinsrl.it

Normativa

FEFCO – Codice internazionale

 

Questo codice è stato sviluppato dalla FEFCO e dall’ESBO per creare un sistema ufficiale con cui sostituire la lunga e complicata descrizione verbale della struttura di scatole e imballaggi in cartone ondulato, attraverso semplici simboli che tutti possano capire a livello internazionale, a prescindere dalle differenze di lingua o altro. Questi riferimenti possono essere utilizzati negli ordini e nelle specifiche per gli imballaggi. Eventuali aggiunte o modifiche potranno essere effettuate soltanto dalla FEFCO e dall’ESBO.

Adottato da ICCA, l’Associazione Internazionale dei produttori di cartone ondulato, con la sua appartenenza a livello mondiale.

This FEFCO Code Pdf version is multilingual and is translated into 5 languages.
The 11th and latest edition is now published and can be downloaded here in a pdf format.

GIFCO – Gruppo Italiano Fabbricanti Cartone Ondulato – raggruppa e rappresenta le aziende produttrici e trasformatrici di catone ondulato, sia esso destinato alla vendita come cartone in fogli sia trasformato e venduto come imballaggi.

Il Gruppo fa parte di FEFCO, la Federazione Europea Fabbricanti Cartone Ondulato, ed è integrato in Assografici, l’Associazione Nazionale Italiana Industrie Grafiche Cartotecniche e Trasformatrici.

 

Il suo regolamento disciplina gli aspetti tecnici e commerciali per la fabbricazione e commercializzazione dei prodotti in cartone ondulato. La versione aggiornata al 2019 può essere scaricato qui in formato .pdf.

Alcuni dati dal mondo del Packaging

$

Package food products

More than 40% of corrugated packaging is used to package food products
$

Corrugated Packaging

85 % of corrugated packaging is derived from recycled content
$

Sustainability

100% recyclable and biodegradable

Normativa Cartone ondulato

a contatto con Alimenti

 

Per quanto concerne l’idoneità a contenere prodotti alimentari, l’imballaggio in cartone ondulato deve svolgere tutti i ruoli e le funzioni che gli sono propri – cioè contenere, proteggere, trasportare e informare – senza modificare le proprietà organolettiche dell’alimento.

Più precisamente, gli imballaggi in cartone ondulato, quando destinati al contatto diretto con gli alimenti, devono presentare caratteristiche chimico-fisiche e strutturali idonee a garantire:

– compatibilità igienico-sanitaria nei confronti dell’alimento in termini di inerzia e di cessione di prodotti propri della materia prima;

– assenza di odori residui trasferibili agli alimenti.

Queste garanzie, ovviamente, sono richieste in funzione della natura dell’alimento: cioè della sua “attitudine” a interagire con il materiale costituente l’imballaggio.

DICHIARAZIONE assenza “MOSH e MOAH”

Attualmente non è presente, né a livello nazionale né a livello europeo, una legislazione che regolamenti la questione dei MOSH e MOAH nel cartone da imballaggio, quindi non sono stati stabiliti i limiti di criticità che questi composti non devono superare, né è stato definito un metodo di analisi ufficiale per la loro determinazione.

Pertanto:

  • Solo per le carte KB, VG, SW e K (quelle cioè prodotte interamente o quasi con fibre vergini) i nostri fornitori garantiscono l’assenza degli oli minerali appartenenti alle categorie MOSH e MOAH
  • Per tutte le altre carte composte da fibre riciclate, i fornitori garantiscono di non inserire volontariamente olii minerali nel loro processo produttivo ma, usando come unica materia prima il macero, non si può escluderne la completa assenza

 

Questa dichiarazione è valida prima di ogni lavorazione e/o trasformazione eseguita sul materiale da noi fornito.

 

Focus & News

Life Cycle Analysis (LCA) – FEFCO 2018

La Federazione Europea Fabbricanti Cartone Ondulato, in collaborazione con Cepi ContainerBoard, ha pubblicato la nuova brochure 2018 sulla Life Cycle Analysis (LCA) per il settore del cartone ondulato. Questo report triennale – il nono dal 1994 – calcola...
Read More

Noi e la Porsche…. 70 anni di storia!

Lo sappiamo che la Porsche è leggermente più famosa rispetto a noi ed è per questo che siamo orgogliosi di avere in comune con loro i 70 anni di storia. Anche noi della Bertolin Imballaggi ci siamo comprati la macchina!! La volevamo fuoriserie, con tanti optional ed...
Read More

Aumento Contributo Ambientale CONAI per Carta e Cartone

CONAI RIMODULA IL CONTRIBUTO AMBIENTALE PER L’AVVIO A RICICLO DEGLI IMBALLAGGI Dal 1° gennaio 2019, diminuisce a 3,00€/tonnellata il contributo ambientale per gli imballaggi in acciaio e viene più che dimezzato quello relativo all’alluminio (15,00€/tonnellata)....
Read More